giovedì 27 marzo 2008

Elezioni 2008. Io sono qui. E tu dove sei?

Grazie ad Albi... che mi ha segnalato questo link

8 commenti:

albi ha detto...

ma tu dove sei finito esattamente?

fabris ha detto...

hai ragione... ho aggiornato il link :)

francesca ha detto...

ho le idee confuse: nel giro di pochi minuto ho fatto 2 test pre-elettorali.
con il primo, il politometro di repubblica.it, sono risultata in un modo, con il secondo, quello da voi segnalato, decisamente in un altro.
sono mooooooolto confusa.....
che ne dite?

fabris ha detto...

... :) ho provato anche quello di repubblica e devo ammettere che mi è piaciuto di più il primo...mi è però sorta spontanea una domanda... ma quanti sono i candidati 8 o 11...da una parte sono 8 dall'altra 11...boh..sarà colpa dei "comunisti"

albi ha detto...

mi spiace ma quello su repubblica mi ha messo un po' in difficoltà....emerge troppo la mia ignoranza ..dovrò aggiornarmi!

francesca ha detto...

non sei la sola, dalle mie indagini sul campo risulta che la maggior parte dei cittadini non ascolta più le tribune politiche ufficiali (o forse non l'ha mai fatto), non riesce più a seguire le trasmissioni politiche per intero, non guarda più il telegiornale, salta la pagina politica dei quotidiani, ascolta solo le notizie in breve alla radio o legge i giornali su internet (ovviamente solo i titoli).
nausea diffusa.
ma come si forma l'opinione politica?

fabris ha detto...

si potrebbe fare un giornale fatto solo di titoli e al massimo di sottotitoli...almeno si potrebbero mettere più notizie :)
forse l'unico sistema per formarsi un'opinione politica potrebbe essere costringere i politici a scendere tra la gente... non solo in campagna elettorale o in occasione di manifestazioni...
vederli in contesti televisivi in cui è tutto visibilmente finto e preparato porta sicuramente alla "nausea"...

francesca ha detto...

io penso che mai come questa volta il voto sarà solo una questione di coscienza, senza i loro condizionamenti, ma comunque ci si dovrà tutti turare il naso