mercoledì 8 luglio 2009

Articolo 21
"La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure"


Un euro a testa per pubblicare su Repubblica una lettera aperta contro Berlusconi e l'invito che il premier lancia agli industriali di non comprare pubblicità sui "giornali catastrofisti". Riuniti sulla piazza virtuale di Facebook, un gruppo di "liberi cittadini" hanno aquistato sull'edizione odierna del quotidiano uno spazio per informare i Grandi del mondo convenuti al G8 dell'Aquila di quello che succede in Italia: "Fatelo sapere, non lasciateci soli!".

repubblica.it

ed ecco l'inserzione


1 commento:

Andrew ha detto...

l'art.21 non esiste più...