venerdì 2 maggio 2008

è di nuovo caro benzina

il 30 aprile è scaduto il periodo in cui era applicato lo sconto di 2 centesimi sul prezzo della benzina...e quindi... in concomitanza con il ponte del primo Maggio...la benzina è tornata a salire raggiungendo livelli come al solito da record...(è vero che i record ci sono per essere battuti...ma qui si esagera)...

nei giorni prima della scadenza si parlava di una possibile proroga...si parlava comunque di tempi tecnici...(almeno 10 giorni)...di nuovo governo ecc...
alla fine la proroga non c'è stata...non se ne parla più...in compenso il pieno è aumentato, ma soprattutto aumenteranno i prezzi dei beni di prima necessità...alla faccia dell'inflazione che ormai non si sa più cosa rappresenti...sentire parlare di inflazione al 3.3% e di aumenti del 15 - 20% fa pensare...del resto gli stipendi si fanno sull'inflazione...

ma alla fine ci si chiede come mai per organizzare il prestito ponte per Alitalia, il tempo lo si è trovato, l'intesa bipartisan pure, mentre per la proroga dello sconto sulla benzina no...?

2 commenti:

francesca ha detto...

si chiamano poteri forti

fabris ha detto...

ok...ma la gente in questi anni è un potere sempre più debole...e non per colpa dei poteri forti...
in qualche modo siamo anestetizzati...o contenti di quello che abbiamo o troppo impauriti dal perdere quello che abbiamo...